Il Festival del Mare che si tiene per la prima volta a Forte Marghera nel secondo weekend di Aprile, si propone come un modo nuovo di “fare evento”, un modo per far conoscere l'emozione della nautica per chi ancora non ha una piccola barca o un’opportunità, per chi è già diportista e vuole vedere cosa offre oggi il mercato delle piccole imbarcazioni da diporto. Il Festival del Mare propone infatti un'ampia esposizione di imbarcazioni piccole e medie, nuove e usate carrellabili, di accessoristica e componentistica e di tutto il variegato mondo dei servizi che ruota intorno alla nautica “a misura d’uomo”. Ma non solo, il Festival Del Mare si caratterizza anche con una serie di attività dedicate allo sport e al tempo libero non solo sull'acqua, con l’obiettivo di far trascorrere alle famiglie, ai giovani e ai meno giovani, una piacevole giornata in un contesto, quello di Forte Marghera.

In quest’area di grande prestigio storico e naturalistico la marineria e la nautica ritrovano le proprie radici e si possono finalmente mostrare nel loro contesto naturale, in un connubio tra terra e acqua.

Il perché di un evento interattivo e all'aria aperta dedicato alla piccola nautica sta nel fatto che questa fascia di mercato, quella delle piccole barche, rappresenta oggi la base del nostro mercato interno, costituito per il 92% da imbarcazioni di lunghezza inferiore ai dieci metri di lunghezza, di prezzo contenuto, ma di importante valore tecnologico e innovativo. E soprattutto oggi che il nostro settore mostra l'esigenza di ritrovare la propria base diportistica per ripartire grazie ad una clientela sensibile all’ambiente e all’ecosistema marino, e appassionata di mare e di tempo libero sull’acqua.

Essenziale in questo senso il contributo di tutte le federazioni sportive e ricreative della nautica, sia locali che nazionali, che con la propria organizzazione ed esperienza mettono a disposizione le proprie risorse per far conoscere l'emozione di andare per mare divertendosi e facendo sport in modo sano e naturale.

In modo analogo e su ambiti del tempo libero e della cultura, il Festival del Mare si avvale anche della collaborazione di partner importanti per la diffusione della cultura marinara e delle sue tradizioni.

Naturalmente il Festival del Mare non dimentica il prezioso obiettivo di educare alla cultura del mare, alla sicurezza, al rispetto dell’ambiente. A tale proposito sono moltissime le iniziative dedicate alla scuola con momenti di incontro e di formazione delle scolaresche in visita al Forte Marghera, così come ricchissimo è il programma di eventi degli Enti e delle Autorità preposte alla salvaguardia della sicurezza in mare ed al rispetto delle regole.

Con il Patrocinio di

Con la collaborazione di